fbpx

IL TERRITORIO

MARE

Litorale di Paestum 20km:
E’ il mare più vicino alla nostra struttura dove potete trovare sia spiagge libere che lidi attrezzati.
Agropoli Trentova 30km:
Zona di mare con scogli con acque cristalline premiata con la Bandiera Blu.
Costa Cilento da 40km a 100km:
Tratto di costa meravigliosa che comprende Santa Maria di Castellabate, Acciaroli, Ascea, Palinuro e Marina di Camerota. Posti straordinari e incantevoli dove trascorrere una bellissima giornata di mare.
Costiera Amalfinata da 60km a 120km:
Conosciuta in tutto il Mondo per i suoi panorami mozzafiato e le sue scogliere a picco sul mare. Raggiungibile anche con traghetti che partono da Agropoli o Salerno.
Le sue città più famose sono Vietri, Maiori, Minori, Amalfi, Praiano e Positano.
templi paestum

CULTURA

Templi di Paestum 20km:
Sono tra i Templi Greco/Romani meglio conservati al Mondo, bene protetto dall’UNESCO. Immancabile visita per chi viene in queste zone. Per maggiori info clicca qui
Scavi di Velia 60km:
Antica città della Magna  Grecia localizzata nel comune di Ascea in provincia di Salerno.
Scavi di Pompei/Ercolano 80km:
Famose per la terribile eruzione del Vesuvio che avvenne nel 79 D.C. che ne conservo l’intera città vecchia e i loro abitanti nel momento del disastro. La rende una delle più affascinanti aree archeologiche del Mondo. Per maggiori informazioni clicca qui
Certosa di Padula 100km:
E’ il più vasto complesso monastico dell’Italia meridionale, nonché uno dei più interessanti in Europa per magnificenza architettonica e copiosità di tesori artistici. Per maggior informazioni clicca qui
Reggia di Caserta 120km:
Storico Palazzo Reale, con un magnifico giardino botanico dove oltre alla biodiversità possibile ammirare fontane e sculture.
Per maggior informazioni clicca qui

NATURA

Parco Turistico delle Sorgenti 8km:
Area pic-nic che sorge lungo il fiume calore, dove è possibile svolgere anche varie attività sportive.
Grotte di Castelcivita 9km:
Costituiscono uno dei complessi speleologici più estesi d’Italia di natura carsica ricche di stalagmiti e stalattiti. Si estendono per svariati chilometri nel massiccio dei Monti Alburni. Immancabile visita per chi soggiorna in struttura nel periodo estivo per trascorrere una mezza giornata al riparo dal caldo. Per maggior informazioni clicca qui
Gole del Calore 25km:
Offre innumerevoli percorsi in mezzo alla natura e alla storia, tra acque boschi e dorsali.
Per maggior informazioni clicca qui
Gole del Sammaro 35km:
Una delle location più incontaminate dell’intero territorio, ne permettono di fare escursioni mozzafiato attraverso cui godere del panorama circostante.
Oasi Fiume Alento 40km:
Grande parco naturalistico situato nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano che offre un’ampia gamma di servizi turistici dove e possibile ammirare anche una diga in terra.
Per maggior informazioni clicca qui
Grotte di Pertosa-Auletta 72km:
Sono le uniche grotte in Italia dov’è possibile navigare un fiume sotterraneo, il Negro. Ma sono anche le sole in Europa a conservare i resti di un villaggio palafitticolo risalente al II millennio A.C.
Per maggior informazioni clicca qui
Parco Nazionale del Cilento:
Oltre alle già citate attrazioni, il Parco offre tantissimi altri posti da visitare e ammirare, tra i più belli spiccano: l’Oasi capelli di Venere, le Cascate Auso, le Grotte del Bussento e il Sentiero degli Innamorati ad Ascea.
gotte castelcivita
gole sammaro
roscigno vecchia
castello roccadaspide

BORGHI ANTICHI

Roccadaspide 10km:
Oltre al borgo antico, qui possiamo ammirare un maestoso Castello che domina la valle. In estate ospita una delle più famose feste: Le Notti dell’Aspide, dove si potrà degustare specialità locali accompagnate da del buon vino, musica tradizionale  e contemporanea.
Capaccio Capoluogo e Trentinara 20km:
Famose per il loro panorama mozzafiato monte/mare che fanno da contorno ai loro borghi. Oltre alle varie feste esistono dei sentieri per gli amanti del trekking e per i più temerari il Volo dell’Angelo.
Castelcivita 20km:
Borgo molto suggestivo che è situato sul massiccio degli Alburni, anch’esso provvisto di una vista mozzafiato.
Roscigno Vecchio 28km:
Borgo fantasma reso vivo soltanto dal suo unico abitante, il signor Giuseppe personaggio carismatico e simpatico, molte disponibile a raccontare la sua storia e quella del luogo.
Agropoli 30km:
Sorge su un promontorio a picco sul mare ed oltre ad essere un antico e fascinoso borgo marinaro. Tutto ciò la rende meta imprescindibile per l’avventuriero del Cilento e per colui a cui piace la vita notturna.
San Severino 85km:
Borgo Medievale abbandonato sovrastante la valle del fiume Mingrado, che qui scava una stretta forra chiamata Gola del Diavolo. Risale al X-XI secolo, ne conserva le rovine di un castello e di una chiesa.
Torna su